Cloud Storage




Alcuni importanti ricerche hanno mostrato che, tra le aziende che subiscono una perdita di dati “catastrofica”, SOLO IL 2% RIESCE A SOPRAVVIVERE OLTRE UN ANNO. Diventa sempre più importante la velocità con cui si riescono a ripristinare i dati (operazione di restore).
Dalla nostra esperienza, sempre a contatto con realtà aziendali, capita spesso di verificare come unici meccanismi di backup dei dati adottati sono i tradizionali backup su cassetta a nastro.
Supporti a nastro risultano molto più lenti, sia nelle operazioni di backup, sia in quelle di restore; il supporto, essendo magnetico e soggetto ad usura, è meno affidabile rispetto al supporto di una memoria su disco fisso.

Che cos'è il Cloud Storage?
È uno spazio remoto, gestito da Win.Net, che permette al Cliente di avere un supporto esterno nel salvataggio dei propri dati aziendali. È un’estensione dei servizi di hosting ad un prezzo più competitivo. Il servizio diventa competitivo in tutti i casi in cui si desidera una spazio disco (memoria on-line) dove poter registrare e conservare dati, gestito da personale informatico esperto.

In quali casi potrei aver bisogno di Cloud Storage?
Lo Storage on Demand è molto conveniente quando lo spazio su disco è indispensabile per un periodo limitato in concomitanza di un particolare evento al termine del quale l’esigenza decade e lo spazio potrà essere rilasciato. Lo Storage on Demand è molto richiesto per gestire il backup autonomamente, per implementare una soluzione di disaster recovery o per creare ambienti mirror che possono attivarsi allo scatenarsi di un particolare evento.

Attraverso una piattaforma dedicata, è inoltre possibile gestire una repository per lo scambio di file di grosse dimensioni via web. Nel caso in cui il Cliente debba fornire accesso a fonritori/Clienti per scambiarsi file di grosse dimensioni, la mail non è sicuramente il mezzo più adatto. Alcuni provider infatti limitano la dimensione degli allegati a qualche decina di MB.

Qual è la soluzione
?
Il Cliente, se ha a disposizione un server interno, può predisporre un server FTP, protocollo molto utilizzato per lo scambio dei dati. Questa soluzione ha alcuni svantaggi:
  • Risulta poco efficiente nella gestione degli utenti
  • Occupa la banda del collegamento. Quando i vostri Clienti/Fornitori si collegano per scaricare i file, impegnano la banda del vostro collegamento, rallentando il lavoro di tutto il vostro ufficio.
Win.Net offre una piattaforma di condivisione file, basastta su web, in cui il Cliente può godere delle seguenti funzionalità:
  • Rinomina / Copia / Sposta / Elimina / Scaricare file o cartelle
  • Upload di più file contemporaneamente e drag'n'drop supportata sui browser HTML5
  • Modifica di file di testo e file di codice (js, php, html, java, sql, perl), la sintassi viene evidenziata nell'editor
  • Visualizzazione di immagini online
  • Anteprima PDF, SVG o TIFF online
  • Possibilità di commentare dei file ed inserire delle votazioni
  • Condividisione attraverso un link Internet pubblico
  • E-mail di notifica
  • Compatibilità dell’interfaccia con gli smartphone
  • Supporto di 22 lingue
  • Features avanzate comprendono l’integrazione di tale piattaforma con directory LDAP, Joomla e Wordpress, Eclipse.